Eventi

21 Marzo. La ragazza che ero, la riconosco

Category: Uncategorized

Mercoledì  21 ore  17,30  Biblioteca M. Ferro  via Cairoli

Presentazione del libro:  “ La ragazza che ero, la riconosco

Schegge di autobiografie  femministe

La stagione del movimento delle donne negli anni settanta nelle autobiografie di otto femministe genovesi.

Maria Alacevich, Marta Baiardi, Rossana Cirillo, Maria Pia Conte, Silvia Neonato, Marina Olivari, Giulia Richebuono, Giovanna Sissa

                   –   Cosa ha significato essere state femministe?

                   –   Perché lo siamo diventate?

                                      Sarà presente Silvia Neonato curatrice

“Spiegarlo, raccontarlo oggi, è stato il primo scopo del  libro Ragazze del 68 che dopo quarant’anni si raccontano per far capire come il femminismo della nostra gioventù ci avesse cambiato la vita per sempre. E in meglio.”

Perché “il sapere delle donne quello antico e quello recente, il sapere che le donne hanno prodotto, è ancora sconosciuto” .